MESE DI SETTEMBRE  2019 – ACCOGLIENZA ED INSERIMENTO

 obiettivi  generali del percorso formativo:

  • Promuovere ed instaurare nel bambino un sentimento di fiducia nei confronti dell’ambiente che lo accoglie
  • Promuovere nel bambino la sensazione di essere accolto
  • Stimolare nel bambino il desiderio di far parte del gruppo in modo attivo
  • Favorire la relazione, la comunicazione interpersonale e la socializzazione

Obiettivi specifici di apprendimento:

  • Rafforzare l’autonomia, la stima di sé, l’identità
  • Rispettare e aiutare gli altri
  • Parlare, descrivere, raccontare e dialogare con i coetanei e con gli adulti

Obiettivi formativi personalizzati: per i bambini nuovi iscritti

  • Conoscere l’ambiente scolastico
  • Conoscere il nome dei compagni
  • Conoscere le maestre
  • Partecipare alle attività
  • Riuscire ad allontanarsi con serenità dai luoghi abituali
  • Partecipare alle attività di gioco libero
  • Partecipare ai giochi organizzati
  • Muoversi nell’ambiente scolastico
  • Conoscere e usare i materiali gli oggetti
  • Manipolare materiali diversi

Metodologia: 

In questo periodo l’obiettivo è la conoscenza reciproca.

Le insegnanti predispongono l’ambiente in modo tale da stimolare la curiosità del bambino e portare la sua attenzione sui giochi e sul materiale didattico e favorire l’esplorazione del nuovo ambiente.

Le insegnanti danno particolare attenzione anche ai vecchi iscritti, per favorire un sereno inserimento dopo le vacanze estive e predisporli positivamente alle relazioni con i compagni.

CAMPI DI ESPERIENZA COINVOLTI:

il sé e l’altro

il corpo e il movimento

immagini, suoni, colori

i discorsi e le parole

la conoscenza del mondo

IL SÈ E L’ALTRO

  • Accetta serenamente il distacco dalla famiglia
  • Capacità di inserirsi nel gruppo classe
  • Esprimere i propri bisogni
  • Sentirsi accolto nel nuovo ambiente
  • Riconoscersi nel gruppo di riferimento: la sezione
  • Conoscere persone e ambienti della scuola

IL CORPO E IL MOVIMENTO

  • Conoscere l’utilizzo degli spazi-gioco dell’aula
  • Raggiungere una graduale autonomia personale
  • Saper orientarsi negli ambienti della scuola
  • Orientarsi nella scuola
  • Conoscere l’utilizzo degli spazi della scuola
  • Partecipare in gruppo ad attività e iniziative comuni

 IMMAGINI, SUONI, COLORI

  • Partecipare a giochi di piccolo e grande gruppo
  • Dimostrare un’iniziale capacità di ascolto
  • Esprimersi attraverso il gioco simbolico

I DISCORSI E LE PAROLE

  • Memorizzare canti e filastrocche
  • Capire e farsi capire dagli altri

LA CONOSCENZA DEL MONDO

  • Conoscere i principali momenti della giornata nel loro susseguirsi
  • Esplorare materiali diversi

ATTIVITA’

  • Inserimento a piccoli gruppi per favorire una approfondita conoscenza fra nuovi e vecchi iscritti e gli adulti
  • Giochi di gruppo per memorizzare il nome dei compagni e delle maestre; ascolto e rispetto di alcune regole
  • Conoscenza degli angoli: rispetto dei turni e del materiale, riordino dei giochi usati
  • Filastrocche, giochi imitativi, girotondi per conoscere i nomi dei compagni
  • Giochi di gruppo per favorire la conoscenza e la socializzazione

VERIFICA: il bambino

  • Riesce a staccarsi dalla famiglia e a prolungare la permanenza a scuola
  • Ha memorizzato il nome delle insegnanti e dei compagni
  • Inizia a riconoscere e rispettare alcune regole.

MESI DI OTTOBRE E NOVEMBRE 2019- Percorso di sviluppo: GIOCO ED ESPLORAZIONE DELL’ELEMENTO ACQUA

CAMPO D’ESPERIENZA: IL Sé  E L’ALTRO

BAMBINI DI 3 ANNI
COMPETENZE CHIAVE: competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: consapevolezza di sé
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

●        vivere con fiducia e serenità ambienti, proposte e nuove relazioni;

●        sperimentare diverse forme espressive;

●        vivere in modo positivo e gratificante il rapporto con l’acqua;

●        instaurare relazioni con le figure coinvolte nell’attività;

ATTIVITÀ

●        attività di piccolo gruppo omogeneo ed eterogeneo;

●        proposte ludiche di sperimentazione di diversi materiali;

●        giochi con l’acqua;

●        attività di routine;

●        conversazione guidata e spontanea

 

BAMBINI DI 4 ANNI
COMPETENZE CHIAVE: competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare; competenza in materia di consapevolezza ed espressione culturali
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: Consapevolezza del sé in relazione all’ambiente e agli altri; fruizione ed utilizzo di una pluralità di linguaggi;
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

●        esprimere e controllare emozioni e sentimenti;

●        interagire in modo positivo nel gruppo;

●        progettare e sperimentare diverse forme espressive;

●        vivere in modo positivo e gratificante il rapporto con l’acqua;

●        saper interagire con le figure coinvolte nell’attività;

ATTIVITÀ

●        attività di piccolo gruppo omogeneo ed eterogeneo;

●        proposte ludiche di sperimentazione attiva di diversi materiali;

●        giochi con l’acqua;

●        attività di routine;

●        conversazione guidata e spontanea

 

BAMBINI DI 5 ANNI
COMPETENZE CHIAVE: competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare; competenza in materia di consapevolezza ed espressione culturali; competenza in materia di cittadinanza
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: Consapevolezza del sé in relazione all’ambiente e agli altri; utilizzo delle informazioni provenienti dalle esperienze quotidiane (a scuola, a casa, con gli altri) in modo appropriato alla situazione.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

●        esprimere e controllare emozioni e sentimenti;

●        interagire in modo positivo nel gruppo;

●        progettare e sperimentare diverse forme espressive;

●        vivere in modo positivo e gratificante il rapporto con l’acqua;

●        saper interagire con le figure coinvolte nell’attività;

ATTIVITÀ

●        attività di piccolo gruppo omogeneo ed eterogeneo;

●        proposte ludiche di sperimentazione attiva di diversi materiali;

●        giochi con l’acqua;

●        attività di routine;

●        conversazione guidata e spontanea

●        formulare e condividere ipotesi sulle esperienze fatte.

CAMPO D’ESPERIENZA: IL CORPO E IL MOVIMENTO

BAMBINI DI 3ANNI
COMPETENZE CHIAVE : capacità di imparare ad imparare.
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: presa di coscienza corporea; utilizzo corretto del corpo in situazioni ludiche e non.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

●        ampliare la coscienza del proprio corpo;

●        imitare posizioni globali del corpo;

●        acquisire corrette abitudini igienico-sanitarie.

ATTIVITÀ

●        esperienze e giochi senso-motori di piccolo gruppo;

●        attività piacevoli per entrare in rapporto con l’elemento acqua;

●        giochi motori e imitativi;

●        manipolazioni e travasi;

●        esperienze grafiche per lasciare tracce con il corpo;

●        attività di routine in bagno.

 

BAMBINI DI 4ANNI
COMPETENZE CHIAVE: capacità di imparare ad imparare.
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: presa di coscienza corporea; utilizzo corretto del corpo in situazioni ludiche e non.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

●        coordinare i movimenti del proprio corpo;

●        migliorare la motricità fine;

●        rappresentare il proprio corpo in modo adeguato all’età.

ATTIVITÀ :

●        esperienze e giochi senso-motori di piccolo gruppo;

●        drammatizzazioni ed espressioni corporee legate ai racconti letti o ai brani ascoltati;

●        manipolazioni, travasi e utilizzo di oggetti vari;

●        esperienze grafiche e pittoriche per lasciare traccia di sè;

●        espressioni grafico-pittoriche creative.

 

BAMBINI DI 5ANNI
COMPETENZE CHIAVE: capacità di imparare ad imparare.
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: presa di coscienza del proprio corpo; utilizzo corretto del corpo in situazioni ludiche e non.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

●        utilizza la propria corporeità per sperimentare nuovi materiali;

●        rappresenta il proprio corpo in modo adeguato all’età;

●        sviluppa la motricità fine.

ATTIVITÀ:

●        esperienze e giochi senso-motori di piccolo gruppo;

●        drammatizzazioni ed espressioni corporee legate ai racconti letti;

●        attività grafico-pittoriche creative;

 CAMPO D’ESPERIENZA: IMMAGINI, SUONI E COLORI

BAMBINI DI 3ANNI
COMPETENZE CHIAVE: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE

COMPETENZE TRASVERSALI: SPIRITO DI INIZIATIVA E IMPRENDITORIALITA’, IMPARARE AD IMPARARE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: il bambino legge e descrive immagini della storia, osserva ed esplora l’elemento acqua.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

●        sa individuare in un’immagine semplici elementi che la compongono;

●        assiste alle drammatizzazioni;

●        manipola l’elemento acqua con utilizzo di vari strumenti;

●        partecipa ai lavori individuali e di gruppo utilizzando tecniche varie;

●        conosce e denomina i colori fondamentali.

ATTIVITÀ:

·         travasi;

·         mescolanze con: colori, saponi, tempera, …

·         bolle resistenti (museo della scienza);

·         galleggiamenti semplici di giochi per piccoli nel lavandino;

·         spruzzini con acqua colorata.

 

BAMBINI DI 4ANNI
COMPETENZE CHIAVE: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE

COMPETENZE TRASVERSALI: SPIRITO DI INIZIATIVA E IMPRENDITORIALITA’, IMPARARE AD IMPARARE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: il bambino legge e descrive immagini della storia, osserva ed esplora l’elemento acqua.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

·         sperimenta e padroneggia diverse tecniche espressive e costruttive;

·         sa osservare, percepire, denominare, sperimentare i colori primari ed alcuni composti;

·         sa manipolare materiali di diverso tipo;

·         comprende e partecipa alle animazioni proposte.

ATTIVITÀ:

·         travasi;

·         mescolanze con: colori, saponi, tempera, …

·         bolle resistenti (museo della scienza);

·         galleggiamenti con diversi materiali;

·         navi in bottiglia con acqua colorata;

·         contagocce sulla farina.

 

BAMBINI DI 5ANNI
COMPETENZE CHIAVE: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE

COMPETENZE TRASVERSALI: SPIRITO DI INIZIATIVA E IMPRENDITORIALITA’, IMPARARE AD IMPARARE

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE:  il bambino legge e descrive immagini della storia, osserva ed esplora l’elemento acqua.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

·         sa esprimersi attraverso il disegno, la pittura, le attività manipolative e l’assemblaggio di materiali vari;

·         sa organizzare nello spazio foglio i propri elaborati;

·         sa utilizzare in modo creativo, spontaneo e guidato, le diverse tecniche espressive con molteplici materiali per rappresentare la realtà individualmente e in gruppo;

·         sa accordarsi con altri bambini per drammatizzare insieme una storia inventata;

·         legge immagini e le descrive;

·         sa seguire un filmato e coglierne gli elementi principali.

ATTIVITÀ:

·         travasi;

·         mescolanze con: colori, saponi, tempera, …

·         bolle soffiate nel bicchiere e sui tavoli per lasciare tracce (fotografiamo);

·         acqua colorata: acqua che travasa di vaso in vaso;

·         telo colorato con spugne e carta velina (per ogni stagione);

·         pioggia colorata (pennelli che lasciano cadere colore sul cartellone).

 

CAMPO D’ESPERIENZA: I DISCORSI E LE PAROLE

BAMBINI DI 3ANNI
COMPETENZE CHIAVE: IL bambino sviluppa padronanza della lingua.
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: Ascolta e comprende messaggi ;

interagisce verbalmente con i compagni e l’adulto.

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

●        uso delle proprie capacità comunicative per esprimere bisogni;

●        ascoltare storie, canzoni e filastrocche.

ATTIVITÀ :

●        conversazione in piccolo e grande gruppo;

●        giochi sociali in piccolo e grande gruppo omogeneo ed eterogeneo;

●        attività di routine;

●        racconti brevi e semplici canzoni;

●        canti mimati e drammatizzazioni.

 

BAMBINI DI 4ANNI
COMPETENZE CHIAVE: IL bambino sviluppa padronanza della lingua italiana; il bambino arricchisce e sviluppa il proprio lessico.
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE: Ascolta e comprende messaggi;inizia a comunicare in maniera comprensibile; Esprime preferenze.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

●        acquisizione e fiducia delle proprie capacità comunicative;

●        conoscenza e arricchimento della lingua italiana.

ATTIVITÀ :

●        conversazione in piccolo e grande gruppo;

●        giochi sociali in piccolo e grande gruppo omogeneo ed eterogeneo;

●        attività di routine;

●        racconti brevi e semplici canzoni;

●        canti mimati e drammatizzazioni.

 

BAMBINI DI 5ANNI
COMPETENZE CHIAVE:IL bambino sviluppa e arricchisce l’uso della lingua italiana; Sviluppa fiducia e motivazione nell’esprimere i propri  ragionamenti e i propri pensieri attraverso il linguaggio verbale;Utilizza le tecnologie;
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE:Ascolta e comprende messaggi; Esprime preferenze ; Inizia a comunicare in maniera comprensibile.Descrive e commenta immagini con le parole;Ricostruisce in successione logica-temporale eventi.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

●        acquisizione e fiducia nelle proprie capacità comunicative;

●        conoscenza e arricchimento della lingua italiana;

●        sperimentazione di pluralità linguistiche;

●        sviluppo di capacità critiche.

ATTIVITÀ:

●        conversazione in piccolo e grande gruppo;

●        giochi sociali in piccolo e grande gruppo omogeneo ed eterogeneo;

●        attività di routine;

●        storie e racconti utilizzando testi  anche in relazione al tema dell’acqua;

●        canti mimati e drammatizzazioni anche in relazione al tema dell’acqua;

●        utilizzo di materiale specifico per l’apprendimento di letto-scrittura;

●                  utilizzo della Lim.

 

CAMPO D’ESPERIENZA: LA CONOSCENZA DEL MONDO

BAMBINI DI 3ANNI
COMPETENZE CHIAVE : Spirito di iniziativa, imparare ad imparare.
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE : Individuare collegamenti e relazioni, agire in modo autonomo e  responsabile.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO :

·         esplora l’acqua attraverso i sensi,

·         manipola oggetti in base a un criterio dato,

·         il bambino conosce i personaggi della storia letta,

·         osserva elementi della realtà naturale.

ATTIVITÀ :

●        racconto;

●        giochi percettivi con l’acqua (galleggiamento travasi,pieno vuoto );

●        attività di routine.

 

BAMBINI DI 4 ANNI
COMPETENZE CHIAVE : Competenze logico-matematiche,spirito di iniziativa,imparare ad imparare.
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE :  Individuare collegamenti e relazioni, agire in modo autonomo e responsabile.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO :

·         il bambino sperimenta e scopre l’acqua con le sue caratteristiche;

·         migliora il linguaggio verbale per descrivere e raccontare esperienze;

·         stabilisce relazioni di quantità.

ATTIVITÀ :

●        racconto;

●        giochi percettivi con l’acqua (galleggiamento travasi,pieno vuoto );

●        rielaborazione grafico-pittorica della storia.

 

BAMBINI DI 5ANNI
COMPETENZE CHIAVE :  Competenze logico-matematiche,spirito di iniziativa,imparare ad imparare.
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE :

·         risolvere i problemi,

·         individuare collegamenti e relazioni,

·         agire in modo autonomo e responsabile.

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO :

·         promuove semplici esperimenti scientifici e  formula  ipotesi ,

·         approfondisce le proprie conoscenze sull’acqua,

·         osserva e riconosce elementi della realtà naturale,

·         osserva e descrive i fenomeni atmosferici (la pioggia ).

ATTIVITÀ :

●        racconto;

●        giochi percettivi con l’acqua  (galleggiamento travasi,pieno vuoto );

●        rielaborazione grafico-pittorica della storia;

●        apprendimento di filastrocche e canzoni;

●        scoperta di alcune importanti funzioni dell’acqua a cosa serve e a chi serve.

 

Attività mese di ottobre- novembre

  • Visione della storia “Buchi nell’acqua” con l’ausilio della lavagna LIM
  • Rielaborazione e drammatizzazione della storia
  • Lettura di immagini della storia
  • Conversazione
  • Giochi con l’acqua:
  • Travasi con vari strumenti
  • Bolle soffiate nel bicchiere e sui tavoli per lasciare tracce
  • Acqua colorata di vaso in vaso
  • Mescolanze con: colori, saponi, tempera…
  • Galleggiamenti con diversi materiali
  • Spruzzi con acqua colorata
  • Contagocce sulla farina
  • Telo colorato con spugne e carta velina
  • Navi in bottiglia con acqua colorata
  • Pioggia colorata (pennelli che lasciano cadere colore sul cartellone) come Pollock

 

 

 

 

                                                                                       

 

 

 

Accessibilità